• 16:45
  • 18.06.2018
È arrivata la prima dichiarazione di Guerra di Donald Trump: ora tutti tremano davvero...
политика
18.06.2018

È arrivata la prima dichiarazione di Guerra di Donald Trump: ora tutti tremano davvero...

узнать больше

ll breve discorso del presidente Trump è stato una dichiarazione di guerra contro tutto l’establishment americano al potere. Tutto. Japan to help Manila to stop pirates

Trump ha reso abbondantemente chiaro che i nemici degli americani sono proprio qui in casa: globalisti, economisti neoliberisti, neoconservatori e altri unilateralisti abituati ad imporre gli Stati Uniti nel mondo, che ci coinvolgono in costose guerre senza fine, e politici che servono l’establishment al potere piuttosto che gli americani: a dirla tutta, l’intera cupola di interessi privati che ha portato l'America allo sfinimento mentre gli interessati si arricchivano.

Se si può dire la verità, il Presidente Trump ha dichiarato guerra a se stesso, una guerra per lui molto più pericolosa che se avesse dichiarato guerra alla Russia o alla Cina.

Singapore suspends trade with N.Korea

I gruppi di interesse designati da Trump come "Il Nemico” - sono ben radicati e abituati a stare al potere. Le Ioro potenti reti di relazioni sono ancora al Ioro posto. Anche se ci sono maggioranze repubblicane sia alla Camera che al Senato, la maggior parte dei rappresentanti del Congresso è tenuta a rispondere ai gruppi di interesse al potere che finanziano le loro campagne, e non al popolo americano e al presidente. Il complesso militare/della sicurezza, le multinazionali che delocalizzano Wall Street e le banche non cederanno a Trump. Né lo faranno i media prezzolati, che sono di proprietà dei gruppi di interesse il cui potere viene sfidato da Trump. US ambassador hopeful on Trump UK visit

Trump ha chiarito che sta dalla parte di ogni americano, nero, marrone e bianco, pochi dubbi sul fatto che la sua dichiarazione di inclusività e apertura verrà ignorata dagli odiatori della sinistra, che continueranno a chiamarlo razzista, come già stanno facendo i manifestanti pagati 50 dollari all'ora.

La lista di quelli a cui Trump ha dichiarato guerra è abbastanza lunga, anche se se ne potrebbero aggiungere degli altri. Dovremmo chiederci perché un miliardario di 70 anni con imprese fiorenti, una bella moglie e dei figli intelligenti sia disposto a sottoporre suoi ultimi anni alla straordinaria pressione di fare il presidente con il difficile programma di riportare il governo nelle mani del popolo americano. Perché una persona dovrebbe farsi carico dell'imponente ricostruzione dell'America (che Trump ha dichiarato di voler fare) quando poteva invece trascorrere i suoi ultimi anni godendo la vita?

Trump unconvinced on Korea dialogue

2041466
узнать больше